I libraj salgono in cattedra

Da ormai ex libraio posso dire che la Legge Levi, pur con i suoi mirabili intenti, è stata stravolta dagli editori delle majors, dalle catene e giustamente ( e dico giustamente perché ne sono stati capaci) dalle associazioni dei bibliotecari e degli editori..
Gli unici che non hanno mai alzato la voce sono stati i librai.
Anzi, i Librai. Con la L Majuscola. Perché si sono affidati a qualcuno che non ha voluto rischiare il suo per difendere la categoria.
Questo qualcuno ( e il minuscolo é d’ obbligo ) ha pensato forse ai suoi interessi e a quelli del ristretto gruppo che lo circonda.

Ora i Librai, o come dice meglio una mia amica, difendendo la professione, i libraj, salgono in cattedra.

Si sentono, discutono, propongono.

Non basta restare a galla.
Bisogna emergere.

NuovaLeggeDelLibro

Annunci