Una nuova partenza

Il 7 gennaio SatelliteLibri ha compiuto il suo quarto anno di età. Questi quattro anni sono stati sicuramente pieni di fatica ma anche di soddisfazioni che la ripagano totalmente come il vedere che il metodo SatelliteLibri di diffusione del libro sta radicandosi lentamente in molti editori e librerie italiane. Sappiamo comunque che c’è ancora molto da fare e a questo proposito abbiamo deciso di dare vita a una nuova partenza dei suoi due blog Palomar e Quinta di copertina che ci avevano accompagnato per il primo anno di vita della piattaforma con Patrizio Zurru alla guida. Patrizio è ora per gran parte del tempo impegnato nel portare avanti l’agenzia letteraria Strade scritte e a collaborare con la casa editrice Arkadia e quindi non potrà essere lui a far ripartire i due blog ma sappiamo di avere su di noi il suo sguardo saggio e la sua fiducia. Tenere il livello di Patrizio sarà molto difficile ma ci proveremo. Per farlo mi sono messo in gioco personalmente per la gestione di Palomar, il blog relativo alla situazione dell’editoria e delle librerie indipendenti. Per attivare invece nuovamente Quinta di copertina, il blog con recensioni dei libri pubblicati da editori registrati su SatelliteLibri, avevamo bisogno di una persona con elevate capacità di scrittura e di critica che avesse costruito la sua casa tra le righe dei libri e l’abbiamo trovata ne ilgrandepier, blogger e grande lettore con il quale abbiamo già avuto modo di collaborare più volte nei primi due anni di quella fucina culturale che è la libreria I trapezisti di Roma.

Vi auguro buon anno nuovo e buone letture.

Maurizio Zicoschi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...